5 prodotti che i dermatologi sconsigliano di usare

Se volete avere una pelle chiara e liscia, dovete pensare anche a ciò che non dovete mettere sul viso dato che i prodotti che non usate sono importanti quanto i prodotti che usate. Le persone usano una miriade di prodotti di bellezza ma spesso meno è tutto quello che serve alla vostra routine di cura della pelle. Ogni nuova crema che promette meraviglie può irritare il viso, peggiorando la situazione iniziale.

Un appuntamento con un dermatologo potrebbe aiutarvi a trovare i migliori prodotti per la vostra pelle. Ma ci sono alcuni prodotti e strumenti discutibili che i dermatologi consigliano di evitare. Ecco quali sono i prodotti che potrebbero essere un semplice spreco di denaro – o peggio, che potrebbe contribuire a danneggiare la vostra pelle.

Peeling casalinghi

Non bisogna mai usare peeling chimici da soli a casa. Ci sono molte persone che acquistano prodotti di peeling chimici online che sono troppo forti per un uso domestico. Questi trattamenti casalinghi creano anche effetti negativi, come rossore e nel lungo tempo possono causare cicatrici, scolorimento della pelle, e talvolta anche reazioni allergiche.

Spugne vegetali – Luffa

Molti dermatologi sconsigliano l’uso della luffa o di spugne vegetali, dato che sono molo abrasive e possono irritare la pelle. Se soffrite di acne ed eczema e utilizzate questi tipi di spugne, che tendono anche ad attirare i batteri, potreste contribuire a peggiorare la situazione della vostra pelle.

Idratanti che contengono collagene

La molecola del collagene è troppo grande per funzionare come topico. Il principio attivo non penetra nella pelle, quindi state solo acquistando una crema idratante molto costosa.

Scrub viso abrasivi

Non c’è ragione per usare scrub abrasivi sul viso, i quali possono essere irritanti e indurre all’iperpigmentazione della pelle. La maggior parte delle persone che prova questi scrub sono affetti da acne ma questo non è il prodotto ideale per combattere l’acne. La pelle del vostro viso risulterà irritata inutilmente. In alternativa potete optare per un cleanser che potete rimuovere usando un panno pulito.

Dispositivi di micro-needling o dermaroller usati a casa

Spesso non si pensa ai rischi di infezione  che derivano dall’uso di questi dispositivi che creano tutti quei piccoli fori nella pelle. Usando questi prodotti la funzione di barriera cutanea della pelle viene compromessa. Cercate di fare uso di dispositivi di micro-needling o dermaroller in uno studio di dermatologia specializzato, che è anche un ambiente controllato, più pulito e sicuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *